Che cos'è?

Che cos'è - A cosa serve - Come lavora

Che cos'è?

Un pantografo a controllo numerico (CNC - computer numerical control), è una macchina operatrice capace di lavorare per asportazione di truciolo.

Essa è movimentata elettromeccanicamente da un computer che invia azioni e spostamenti elencati in un programma di lavoro, il cosiddetto CAD/CAM.

Il computer può essere sia integrato nel box comandi della macchina che esterno ad essa. 

I vari motori che la compongono vengono movimentati in base a dei parametri controllati dalla circuiteria interna. Essi permettono di spostare a loro volta dei componenti meccanici che, assemblati a monte, permettono al motore verticale, chiamato elettromandrino, dotato di un utensile, di realizzare lavorazioni su molteplici materiali quali legno, vetro, plastica, ceramica, acciaio, alluminio ecc.

 

A cosa serve?

Lavorazioni semplici quali incisioni, tagli e lavorazioni più complesse quali bassorilievi o sculture.

Le macchine a controllo numerico più utilizzate sono quelle a tre assi interpolati e contraddistinti con il nome: X, Y e Z.  Nel nostro ambito si parla di macchine fino a quattro assi: asse X, asse Y, asse Z ed asse A.

Questi quattro assi consentono di eseguire lavorazioni in 2D, 2D e 1/2, 3D.

  • Una machina che lavora in 2D è una macchina in grado di incidere una targhetta, il classico pantografo, dove l'asse Z assume solo un valore alto o basso.
  • Una machina che lavora in 2D 1/2, è in grado di creare una mezza sfera, cioè l'asse Z può assumere tutti i valori compresi tra un minimo ed un massimo, l'esempio classico è la medaglia in bassorilievo.
  • Una machina che lavora in 3D, è in grado di creare una sfera completa, perché il quarto asse ruota il pezzo contemporaneamente al movimento degli altri assi, è in grado, per esempio, di fare una scritta su un cilindro.

La CNC-FACTORY sviluppa macchine a controllo numerico fino a 3 assi per lavorazioni 2D, 2D 1/2 e 3D.

Le nostre macchine sono rivolte alle medie e piccole aziende, ai professionisti, agli hobbisti ed agli studenti che desiderino effettuare prototipazioni o piccole serie a basso costo su materiali quali legno, materie plastiche e alluminio.

 

Come lavora?

Il percorso per ottenere una lavorazione da un pantografo computerizzato è semplice:

  1. Si disegna il pezzo (CAD) e lo si salva in un formato interpretabile dal CAM che si decide di utilizzare, come ad esempio IGES, DXF, STL, ecc.…
  1. L'utilizzo del CAM richiede di operare delle scelte in base alla macchina CNC, agli utensili, ed inoltre, cosa più importante, alle strategie di lavorazione. E' quindi importante conoscere la macchina CNC prima di utilizzare il CAM per poter scegliere il post processor che genererà il giusto G-code per la lavorazione. Il post processor è quell'insieme di regole che il CAM utilizza per generare il G-code. Il G-code è il linguaggio interpretabile dalla macchina per muovere gli assi. Il post processor genera, quindi, un file di testo nel quale si susseguono semplicemente blocchi di istruzioni macchina. Si crea in definitiva il programma di lavorazione ovvero il percorso dell'utensile (CAM).
  1. Si attrezza la macchina con gli utensili e il materiale grezzo da lavorare.
  1. Si carica il percorso utensile (codice ISO) nel software di interfaccia tra computer e pantografo.
  1. Si lancia la lavorazione, da qui in poi il pantografo lavora per noi.

 

 

Preventivo on-line

 x 

Preventivo vuoto

Menu Utente

Scegli la valuta



 

Via Don Giuseppe Mucciardi 5, Campochiaro 86020 (CB)

Telefono +039 0874 1918287

cell. 333 6098400

 

Copyright © 2015 CNC-FACTORY S.r.l.s. Tutti i diritti riservati. P.IVA IT 01760580702

Progetto web di PrismaDigitale

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: Per saperne di piu'

Approvo